Le devastanti conseguenze dei cambiamenti climatici

20 Dicembre 2018 ufficioassefa
Notizie
Ciclone Gaja Tamil Nadu

Le devastanti conseguenze dei cambiamenti climatici si ripercuotono sulla vita della gente comune, privandola della casa, dei servizi più elementari, come l’elettricità e l’acqua, distruggendo i frutti del loro lavoro, portando via le loro vite. Ma i politici, i grandi industriali  che con le loro decisioni sono la causa di tutto questo e spesso si oppongono agli accordi internazionali sul clima, non sono certo le prime vittime delle catastrofi “naturali”. Come sempre, a pagare è la povera gente.

Il disastro più recente è avvenuto in India, dove il ciclone Gaja ha colpito duramente non solo la zona costiera del Tamil Nadu, ma si è spinto all’interno, ha attraversato tutta la penisola fino a raggiungere la costa del Kerala, sul Mare Arabico. Il distretto di Dindigul, dove si trovano le scuole ASSEFA, è stato devastato: nello spazio di 3 ore il vento ha portato via tetti, alberi, ha distrutto le linee elettriche e privato gli abitanti dei servizi essenziali. I muri delle scuole sono stati danneggiati.

Da ASSEFA India arrivano richieste di aiuto, sia per le zone costiere che per l’interno del Tamil Nadu. Per intervenire prontamente là dove è più necessario abbiamo deciso di destinare a questi interventi urgenti le somme che i nostri sostenitori hanno offerto con destinazione libera. Le invieremo nei prossimi giorni, con la speranza che si possano riparare velocemente i danni e la vita riprenda il suo corso normale.

Se volete contribuire con offerte in denaro potete utilizzare il nostro iban: IT13S0843922700000100101800

Ma è fondamentale anche prendere un atteggiamento deciso e responsabile nei confronti delle cause dei cambiamenti climatici, sia nei comportamenti individuali, sia chiedendo ai nostri governanti azioni politiche adeguate ed efficaci.