Natale ASSEFA 2019

10 Dicembre 2019 ufficioassefa
Senza categoria
Natale ASSEFA 2019

Un altro anno sta per finire ed è tempo di bilanci, ma anche di
speranze e di buoni propositi. I problemi che dobbiamo affrontare
sembrano crescere e diventare troppo grandi per noi, che spesso ci sentiamo impotenti. Ma per sconfiggere il pessimismo basta ricordare una frase di Gandhi, che ci esorta a fare comunque ciò che è nelle nostre possibilità: “Tutto quello che sappiamo è che bisognerebbe fare il proprio dovere, lasciando i risultati nelle mani di Dio. L’uomo è artefice del proprio destino solo nella misura in cui gli è concesso dalla grande forza che annulla tutte le nostre intenzioni e tutti i nostri piani e attua i propri” (M.K. Gandhi, Antiche come le montagne).

Anche noi di ASSEFA cerchiamo di proseguire nella nostra attività di sostegno ai progetti in India, perché crediamo fortemente negli ideali e nello spirito che li guida.
Se guardiamo a ciò che, grazie alle donazioni e al 5×1000 dei nostri sostenitori, siamo riusciti a realizzare nell’anno quasi trascorso, possiamo dire che non è poco: oltre al sostegno a distanza di tanti bambini e bambine delle scuole di villaggio, abbiamo finanziato varie strutture scolastiche che hanno migliorato la vita e l’istruzione degli alunni: 3 nuovi impianti di acqua potabile, 2 nuovi servizi igienici, rifacimento di un tetto e ristrutturazione di un edificio scolastico.

A tutti coloro che hanno pensato in grande, e hanno compreso il valore universale di ciò che ASSEFA sta realizzando in India, vogliamo dire grazie a nome di questi bambini, che rappresentano il futuro dell’umanità.

Il più bel regalo di Natale è quello che dà gioia a chi lo fa e a chi lo riceve: è un atto di amore. Ce n’è uno che non solo cambia la vita dei singoli, ma contribuisce anche a migliorare il mondo: è il sostegno a distanza. Sostenere un bambino nei suoi studi in una scuola di villaggio ASSEFA, dove si studia, si socializza, si impara l’uguaglianza, la tolleranza e la nonviolenza, la responsabilità nei confronti di tutti gli esseri viventi, è un gesto di cui è difficile misurare le conseguenze, perché sono proiettate nel futuro. Nel corso di circa 35 anni queste scuole hanno formato decine di migliaia di studenti che ora danno il loro contributo alla crescita della comunità a cui appartengono.

Bastano 150 € all’anno (97,50 € al netto della detrazione del 35%) per sostenere a distanza un bambino o una bambina con ASSEFA.